Il nomade moderno | 119

"Questo è il modo di vivere in una yurta."


posto Svizzera
Cliente Privato
data November 2016
Anlass edificio residenziale
dati salienti Yurta 4m con isolamento


La storia della tenda

Sempre più clienti sono interessati a vivere in una yurta. Il budget di questo cliente era limitato ma la sua volontà eccezionale, e così realizzò il suo sogno di una yurta con un piccolo prestito dalla sorella. In modo che la yurta rimanesse il più economica possibile, scelse come materiale esterno tessuto tenda extra resistente 420, Tuttavia, alcuni extra erano importanti per lui, come ad esempio. una cupola doveva essere facile! Le finestre vetrate 3, tuttavia, erano state realizzate su misura e non erano nemmeno così costose. Ha anche assunto il terreno e l'isolamento stesso. Ha ordinato Unisciti in Svizzera FiWo un vello di lana spesso 6 -10cm, Ha il pavimento con pannelli di legno pressato di Stroba isolato.

La yurta è piccola ma con le due finestre e la cupola piacevoli e luminose, il clima è piacevole. Il cliente mi dice che l'umidità è circa 35%. Avrebbe asciugato il bucato nella yurta in inverno, nessun problema. La yurta respira e grazie all'isolamento spesso e leggermente troppo spesso immagazzina perfettamente il calore di uno scambiatore di calore ad aria. Elettricità che ha estratto dalla casa e fornito di una scatola dei fusibili, perché la spina era troppo calda. A lunga distanza la scatola dei fusibili in casa non funziona più e quindi questo sarebbe molto conveniente.

Tutto ciò che ha ridotto al minimo, vive con ciò di cui ha bisogno. Deve essere facile da trasportare e dopo l'ultima mossa ha dovuto ridurre molto. All'esterno, una scatola e un rack servono come spazio di archiviazione aggiuntivo. È tutto improvvisato ma attentamente pensato. Ci sono molte considerazioni e creatività dietro di esso. Siamo molto lieti di vedere come il nostro prodotto è stato sviluppato individualmente per soddisfare le proprie esigenze.

Ha persino allungato un'amaca dal telaio della porta al telaio della porta. Non qualcosa che raccomanderemmo ai nostri clienti, ma la yurta ce la fa pazientemente. Il suo desiderio sarebbe quello di lasciare la sua yurta da qualche parte in modo permanente, ma questo è il permesso così. Quindi si sposta da un posto all'altro, sempre entro il limite di tempo consentito, diventando un nomade moderno. La Svizzera, con le sue leggi cantonali, non semplifica tali pensatori e sarebbe bello se un giorno cambiasse, in modo che più persone possano vivere il loro sogno di vivere in una yurta.


galleria

Traduci »
Zeltwelt abbonarsi

Iscriviti alla nostra newsletter e in futuro riceverai notizie entusiasmanti, le ultime offerte dal nostro mercato, nonché suggerimenti e storie di tende dal mondo delle tende naturali nella tua casella di posta digitale.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito Web. Aggiorna ora il mio browser

×