I microrganismi

Origine e causa di alghe e attacchi di funghi

Alle nostre latitudini, abbiamo un'umidità molto elevata, che può favorire l'attacco di alghe e funghi su una tenda. Per prevenire l'infestazione prematura, tutti i nostri tessuti sono impregnati e pretrattati contro i funghi della muffa.

Tuttavia, la posizione e la cura da parte del proprietario sono fondamentali per la lunga vita di una tenda naturale. Qui puoi saperne di più sui microrganismi probabilmente più antichi del nostro pianeta e su come prevenire un'infestazione della tua tenda naturale.


Alghe e funghi si sono adattati nel loro sviluppo in modo ottimale alle condizioni di vita sulla terra. Si possono trovare su quasi tutte le superfici come pietra, legno, vetro, metallo e persino su tessuti.


Cosa sono le alghe e come si sviluppano queste aree verdi?

L'habitat delle alghe è principalmente l'acqua. Durante l'evoluzione, le alghe si sono evolute per adattarsi alla vita fuori dall'acqua. Le cellule delle alghe sono grandi circa quanto una particella di polvere e sono trasportate dal vento sulle superfici, dove finalmente si depositano. Se le cellule di alghe su una certa superficie sono state a contatto con l'acqua abbastanza a lungo e trovano abbastanza nutrienti nell'acqua, iniziano a moltiplicarsi. Le alghe non muoiono anche durante periodi più lunghi di siccità. Si asciugano e si sbiadiscono, ma si riprendono al successivo periodo umido.


Cosa sono gli stampi e come si presentano?

Funghi e muffe sono costituiti da fili cellulari e spore. L'habitat principale dei funghi è in realtà nel terreno, dove servono per decomporre le sostanze organiche. Contrariamente alle alghe, i funghi non possono vivere solo sull'aria e sull'acqua perché non sono fotosintesi. Non appaiono come aree verdi, ma di solito solo come piccole macchie nere o volpi. I funghi assorbono i loro nutrienti dalle sostanze organiche dalla superficie in cui vivono. O i nutrienti disciolti in acqua o i funghi espellono gli enzimi, con i quali possono liberare i nutrienti dal sottosuolo.

Tipi_Schimmel

Se l'ambiente è estremamente umido per lungo tempo e l'apporto di nutrienti di sostanze organiche è favorevole, i fili cellulari crescono e si ramificano in una rete di fili. Le spore fungine si formano quindi alle estremità di alcuni fili cellulari per moltiplicarsi. Queste spore sono distribuite dal movimento dell'aria. Nella nostra aria, 96% delle particelle biologiche è costituito da spore fungine, che sono un substrato ideale per la loro riproduzione.


L'impregnazione dei tessuti della tenda assicura che l'umidità defluisca più velocemente e non penetri nella fibra. Inoltre, se le sostanze vengono trattate contro i funghi della muffa, avranno una durata più lunga e ritarderanno l'attacco di alghe e funghi. Tuttavia, la migliore impregnazione e attrezzatura diminuiranno con il tempo e quindi è importante la cura precoce e il rinfresco dell'impregnazione!

Pulizia di tende naturali


Quali condizioni favoriscono l'attacco di alghe e funghi?

In generale, ci sono molte colonie fungine e algali sugli alberi, per cui la pressione di infezione da cellule di alghe o spore fungine vicino agli alberi è particolarmente alta. A causa dell'evaporazione permanente dell'acqua dalle foglie degli alberi, l'umidità nel loro ambiente è più elevata e favorisce la crescita di alghe e funghi. I seguenti punti promuovono l'infestazione precoce:

  • Ombra attraverso alberi o case
  • Elevata umidità in prossimità di acqua o nebbia
  • Umidità dal terreno nella brughiera
  • Residui biologici sul materiale, ad esempio. Escrementi di uccelli, polline e foglie
  • Ambienti rurali (sono buoni terreni fertili per alghe e funghi)
  • Lunghi periodi di precipitazione in autunno / primavera
  • Luoghi con movimento dell'aria limitato

Principalmente i lati ovest e nord sono più colpiti. Il lato nord riceve meno luce solare ed è quindi raramente completamente asciutto. Il lato ovest, tuttavia, è spesso bagnato dalla pioggia, poiché la direzione del vento principale si sposta principalmente da ovest. Sul lato sud, le alghe e le colonie fungine hanno meno probabilità di essere trovate grazie al forte sole. La copertura della tenda si asciuga più velocemente lì e i forti raggi UV uccidono piuttosto le cellule di alghe e le spore fungine.


Con quali misure posso evitare alghe e funghi?

  • Come posizione scegli una pianura aperta e soleggiata
  • Mantenere la distanza da alberi e cespugli
  • Nella stagione delle piogge, riscalda la tenda più spesso con un fuoco
  • Se possibile, occasionalmente smantellare e smontare o spostare le aste
  • Rimuovere gli escrementi di uccelli e altri residui organici dallo scafo
  • Tagliare l'erba e distribuire trucioli di legno intorno a una tenda
  • Pulizia e cura anticipate

Se segui alcune di queste misure, ti godrai a lungo la copertura della tenda. Se non sei sicuro della posizione, ti preghiamo di avvisarti. Sappiamo per esperienza quale materiale è adatto a quale posizione o utilizzo
è più adatto.

CONTATTARE

Zeltwelt abbonarsi

Iscriviti alla nostra newsletter e in futuro riceverai notizie entusiasmanti, le ultime offerte dal nostro mercato, nonché suggerimenti e storie di tende dal mondo delle tende naturali nella tua casella di posta digitale.

Traduci »
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito Web. Aggiorna ora il mio browser

×